E-commerce, +10% per le vendite online nel 2022

Nel 2022 l’e-commerce vale l’11% dei consumi totali


Si rafforza l’e-commerce in Italia. Nel 2022 gli acquisti online di prodotto valgono circa 34 miliardi di euro, +10% rispetto al 2021. A dirlo è l’Osservatorio Ecommerce B2C Netcomm – School of Management del Politecnico di Milano, secondo cui questa accelerazione porta all’11% l’incidenza dei consumi online sul totale, un punto in più rispetto al 10% del 2021.

Il Food e Grocery continua a crescere sopra la media (+17% rispetto al 2021) e raggiunge i 4,8 miliardi di euro. Gli acquisti online di abbigliamento raggiungono 5,6 miliardi di euro nel 2022, +10% rispetto al 2021 mentre arredamento e home living arrivano a 3,9 miliardi di euro. Il beauty raggiunge 1,2 miliardi, segnando una crescita dell’8% rispetto al 2021.

«I canali digitali sono al centro dei percorsi di acquisto di 33,3 milioni dei consumatori in Italia. L’integrazione di strumenti digitali da parte delle aziende in ottica omnicanale diventa una strategia imprescindibile per soddisfare le nuove esigenze dei clienti», ha spiegato Roberto Liscia, Presidente di Netcomm.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti